DISCARICA ABUSIVA, SANTORI - CATALANO (FRATELLI D'ITALIA): NUOVA DISCARICA ABUSIVA VICINA AL CENTRO DI ROMA

"Vogliamo denunciare la presenza di un'altra discarica abusiva a Piazza della Radio, a due passi da Trastevere e Porta Portese. I nomadi, che per un breve periodo hanno stazionato alle spalle della piazza, tagliarono un'intera recinzione metallica che separa Via Portuense da luna sorta di collinetta, alle spalle di Via Antonio Pacinotti e Via di Pietra Papa. I nomadi si impossessarono di questo spazio trasformandolo sin da subito in una vera e propria discarica a cielo aperto. Ad oggi quindi tutta l'area circostante è degenerata in un degrado ecologico e ambientale senza precedenti, con la presenza di copertoni, materassi ed altri materiali di scarto.Per di più Marconi è già soggetta a fenomeni di ogni tipo: come scippi, parcheggiatori abusivi e furti. I cittadini della zona sono spazientiti e preoccupati per il degrado in cui è caduta la loro zona e al tempo stesso avvertono il rischio di un nuovo insediamento da parte dei nomadi di etnia Rom. Così in una nota Daniele Catalano di Fratelli d'Italia

FESTA DELLA DONNA, SANTORI-CATALANO (FDI): STAZIONI FERROVIARIE DEL MUNICIPIO XI SOTTO ASSEDIO

"Dopo aver segnalato nei giorni scorsi una serie di furti e scippi all'uscita dalle stazioni ferroviarie del Municipio XI, oggi evidenziamo nello specifico lo stazionamento di nomadi che quotidianamente assedia di fatto la stazione FS Magliana, al fine di colpire al momento opportuno con scippi e furti gli usufruitori del treno. In particolare i residenti denunciano la presenza di furgoni pronti a colpire le vittime all’uscita o all’entrata della stazione. I cittadini ormai sono stanchi di dover rischiare ogni ora di cadere vittime di queste bande, che oltre a procurare danno fisico ed economico non fanno altro che minare la percezione della sicurezza della nostra vita. Per di più, come dimostra il recente caso di aggressione ad un controllore della stazione Trastevere, questi individui non hanno alcun rispetto delle autorità preposte al controllo dei biglietti. E ad esserne colpite sono in particolare le donne", così in una nota Augusto Santori e Daniele Catalano esponenti di FRATELLI D'ITALIA.

VIADOTTO DELLA MAGLIANA, SANTORI-CATALANO (FDI): DOPO INCIDENTE, ANCORA PRESENTE RESTRINGIMENTO DELLA CAREGGIATA KILLER

"Dopo ben due mesi dall'incidente automobilistico che provocò la rottura di parte del guard rail e il posizionamento di un mezzo a cavalo delle due carreggiate, dobbiamo segnalare che le transenne di contenimento sono ancora lì e tali da restringere le carreggiate stesse, creando seri pericoli per la sicurezza stradale. Il tratto in questione infatti non è segnalato antecedentemente e quindi l'automobilista di turno si ritrova ad affrontare una curva che si restringe improvvisamente. A questo si aggiunge il fatto che la maggior parte del viadotto della Magliana ha pochissimi lampioni funzionanti, contesto che si riscontra poi nel suo proseguimento e cioè in tutta la Roma-Fiumicino. Anche nel tratto di restringimento l’illuminazione è assente, provocando negli orari serali un aumento del rischio di incidenti. Per rimanere in tema di attualità, si tratta di un vero e proprio caso di rischio di omicidio stradale per l’incuria delle amministrazioni competenti", così in una nota Augusto Santori e Daniele Catalano di Fratelli d’Italia.

SICUREZZA, SANTORI-CATALANO (FDI): ECCO LE NUOVE TRUFFE TRA MAGLIANA, CORVIALE E MURATELLA

"Le denunce arrivano da diversi cittadini e riguardano una nuova tipologia di truffa che in queste ore si sta facendo largo tra Magliana, Corviale e Muratella. Un gruppo, composto a quanto pare da sole donne, tenta di far aprire lo sportello al mal capitato di turno con scuse banali per poi subito dopo, con l'aiuto di una complice, derubare di borse, portafogli e cellulari le vittime. In poco tempo e con grande rapidità la banda ha messo a segno vari colpi in vari punti del Municipio XI di Roma. Pronto l'intervento della Polizia che però ha dovuto raccogliere solo informazioni relative all'accaduto ed ascoltato le lamentele dei residenti, stufi di dover cadere vittime di questi fenomeni di illegalità", così in una nota Augusto Santori e Daniele Catalano esponenti di Fratelli d'Italia.

Sede

  • Piazza Merolli 44, Roma
  • Via Cristoforo Colombo 310, Roma

Follow Us